Aloe Vera: le antiche virtù della natura

Elisir dell’eterna giovinezza, l’aloe vera viene definita pianta dell’immortalità.

Considerata l’ingrediente segreto delle donne più belle e affascinanti del mondo, l’aloe vera nasconde infiniti benefici.  È nota infatti da millenni per le sue proprietà medicinali e prove del suo utilizzo provengono dall’antico Egitto e dalla Mesopotamia dove, veniva utilizzata per imbalsamare, per provvedere all’igiene intima e per cicatrizzare. Ma quali sono i suoi effetti straordinari?

L’aloe vera possiede numerose proprietà per differenti funzioni del nostro organismo. Il suo uso oggi è riconosciuto da numerose ricerche scientifiche e studi farmacologici. Senza ombra di dubbio si è guadagna la fame di protagonista nel mondo della cosmesi, rivelandosi un vero e proprio rimedio naturale per curare i problemi legati alla pelle e non solo.

Il suo potere rinfrescante è un toccasana per gli eritemi solari, le bruciature, le punture d’insetto e i rossori annessi ad esse. È stato dimostrato che è un valido alleato per la perdita del peso in quanto elimina le tossine, fungendo da buon depuratore e drenante. Dona sollievo alle gengive infiammate e combatte i dolori muscolari; riduce la fuoriuscita del sangue e ostacola la crescita di funghi e batteri.

Se avete capelli secchi e sfibrati, potrete utilizzare il gel per nutrire la cute, applicandolo a partire dal cuoio capelluto e lasciandolo agire per qualche minuto. Vi aiuterà  inoltre a preservare la salute delle vostre mani, proteggendovi dai fattori di rischio e dagli agenti inquinanti. Potrete applicarla in viso poiché distenderà la pelle e la illuminerà.

Lo sapevi che?

Se hai la pelle grassa la soluzione ideale sarà quella di miscelare un cucchiaio di aloe vera e uno di yogurt greco per evitare di intasare i pori. Per la pelle secca invece, gli ingredienti per la tua maschera saranno: un cucchiaio di olio d’Argan, uno di argilla e due di aloe vera.

Autore dell'articolo: Lucia Grassi-